Una targa dall'Ambasciata Nigeriana

Una targa dall'Ambasciata Nigeriana

Caserta, 28 giugno 2013 Una delegazione guidata da Sua Eccellenza Bridget Aworabhi, moglie dell'ambasciatore Eric Tonye Aworabhi, e del Ministro per l’immigrazione Folorunso Isola Elutilo  ha fatto tappa a Caserta per incontrare Suor Rita Giaretta e Mirela Macovei e donare loro una targa come segno di ringraziamento per l’attività svolta da Casa Rut e dalla cooperativa newHope a favore delle giovani migranti. Mrs Aworabhi ha poi incontrato le giovani nigeriane accolte incoraggiandole nel percorso intrapreso e ha donato loro una Bibbia in lingua inglese.

«Mi congratulo con Sr Rita, Mirela e il loro staff per aver accolto e fornito un riparo alle nostre figlie e alle nostre nipoti. A tutte loro voglio dire che la Nigeria non le ha dimenticate e sta lavorando sodo per impedire che in futuro possano verificarsi  episodi drammatici come quelli che sono state costrette a subire. Bisogna avere fede nel Signore e non disperare. Aver incontrato Sr Rita e Mirela è un segno della volontà di Dio».

Siamo felici dell'attenzione riservata dall'Ambasciata a questo territorio perchè denota un'attenzione particolare al problema e la volontà a portare avanti un impegno concreto a favore di queste donne. Conclude Sr Rita.

 

http://www.associazionerut.it/visita-dellambasciata-nigeriana/

Condividi: