Inaugurazione della sede newhope

Inaugurazione della sede newhope

Caserta, Domenica 13 gennaio 2008, la diocesi di Caserta ha celebrato la Giornata mondiale dei migranti e dei rifugiati, come è tradizione consolidata ormai da qualche anno. Nel messaggio di quest’anno, Papa Benedetto ci ha invitato a riflettere in particolare sui giovani migranti , costretti ad emigrare e a vivere lontano dalle loro famiglie e dai loro Paesi: essi rappresentano una risorsa , grazie alle sorprendenti energie che sono capaci di sprigionare e alla volontà di rinnovamento che in più forme manifestano; e una provocazione ad un’autentica conversione, cioè all’impegno personale e alla seria revisione di certi stili di vita.

Ma risorsa e provocazione è stata in modo particolare tutta l’iniziativa messa in campo da coloro che nella nostra chiesa locale hanno preparato questa giornata. 

Per esempio l’inaugurazione da parte del padre vescovo Raffaele Nogaro, del locale che la diocesi ha dato in comodato alla comunità Rut delle suore orsoline e alla Cooperativa sociale “newhope”: il locale, oltre ad attività di ascolto, accoglie un laboratorio di sartoria etnica dove giovani donne migranti, precedentemente vittime di situazione di grave sfruttamento, fanno attività di formazione e addestramento al lavoro. E’ stato un momento di profonda e intensa partecipazione e lo si è colto sia dalle parole del Vescovo, che ha sottolineato come quest’esperienza sia un rarissimo esempio, nel nostro territorio, di preparazione professionale; sia dal messaggio di suor Rita, che, con grande commozione, ha sottolineato quanta collaborazione e condivisione di tante amiche e amici abbia permesso la realizzazione di questo sogno divenuto realtà e ha espresso l’invito a che la comunità parrocchiale di N. S. di Lourdes (dove si trova il locale) possa trarre stimolo da questo piccolo segno per percorrere insieme cammini di legalità e di giustizia.

Condividi: